Il giorno del matrimonio è uno tra gli eventi più attesi nella vita di una coppia. Fin da quando si è piccoli, si sogna questo fatidico giorno e quando arriva il momento di organizzarlo, l’obiettivo che si cerca di perseguire è uno: renderlo memorabile.

Trasmettere le emozioni di una giornata così importante alle persone che la condividono con voi non è affatto facile. Tutti noi abbiamo un’idea di matrimonio diversa: c’è chi punta sull’aspetto scenografico, chi sul menù, chi invece sulla location da sogno.

Tuttavia, la strategia infallibile per farsi spazio nel cuore delle persone è scegliere la colonna sonora giusta: la musica ha il magico potere di evocare ricordi, da tempo relegato all’oblio. Quante volte vi è capitato di ascoltare una canzone e allo stesso tempo ripensare alla persona o all’occasione ad essa associate?

La musica matrimonio veniva usata anche anticamente

Già dai più antichi esordi romani, la musica era la prerogativa fondamentale di ogni matrimonio, grazie al successo e alla documentazione che è arrivata fino a noi riguardante i riti celebrativi passati.

Era il banchetto – successivo alla cerimonia – il reale protagonista dei sottofondi musicali più coinvolgenti che dava il là all’inizio della festa. Gli strumenti allora più utilizzati erano lyra, cimbali, cetra ed altri strumenti a fiato, che creavano gli antenati delle odierne orchestre.


Se invece vi state interrogando sull’origine della marcia nuziale, bisogna arrivare negli anni compresi tra il 1845 e il 1848, quando Richard Wagner compose l’opera all’interno della raccolta Lohengrin che tutt’oggi viene riprodotta quando la sposa fa ingresso dalle navate inferiori.

Rimarrà per sempre impressa nella tua memoria

La tradizione secolare della musica ai matrimoni – che non si è mai persa nei secoli – è quindi importante anche per motivi storici. Ecco perché, i momenti che vengono affiancati alla musica, sono quelli che ricorderete con più gioia ed entusiasmo.

La memoria musicale è una delle più potenti memorie di cui è provvisto il nostro cervello, e riesce ad essere determinante per ricordare tanto i ricordi piacevoli quanto quelli meno piacevoli. Ad ogni stato d’animo corrisponde infatti un genere musicale, più o meno introspettivo, più o meno brillante, più o meno orecchiabile che vi farà tornare indietro nel tempo e regalerà le sensazioni che avete provato in quella determinata occasione.

L’obiettivo dei professionisti è proprio quello di fare in modo che tutti gli invitati ricevano delle vibrazioni musicali positive, che ricorderanno in eterno.

Richiede professionisti del settore

Per far sì che l’intrattenimento per la vostra festa sia adeguato, è necessario che chi se ne occupa sia un professionista. Affidarsi a un esperto della musica non solo vi permetterà di divertirvi per tutta la durata della festa, ma vi assicurerà un’organizzazione pensata nei minimi dettagli: dalla strumentazione necessaria, al repertorio musicale illimitato.

Ogni momento è speciale durante un matrimonio e con l’aiuto di un professionista deejay potrete renderlo ancora più memorabile.


Musica Deejay è un team di professionisti che, mettendo la musica al proprio posto nelle loro vite, ha deciso di rendersi disponibile ad accompagnare ogni vostro momento importante.
I servizi offerti da Musica Deejay sono personalizzabili e adattabili a ogni tipo di evento: dal matrimonio alla festa privata.