Scegliere la musica del tuo matrimonio significa creare la colonna sonora di una delle giornate più importanti della tua vita. Per questo è importante non solo che gli sposi scelgano accuratamente uno stile musicale che si addica a quello del matrimonio, ma che li rispecchi. Ma quali sono i segreti per creare una musica matrimonio perfetta? Ecco 4 consigli imperdibili.

Scegliere una musica che rispecchi gli sposi

Il primo consiglio è quello di scegliere un genere di musica che rispecchi il vissuto e la personalità degli sposi. Se siete una coppia frizzante non esitate nell’inserire dei brani tutti da ballare, mentre se preferite uno stile più meditativo potrete optare per i grandi classici della musica da matrimonio.

Non dimenticate, inoltre, che la musica scelta deve essere coerente con lo stile del matrimonio. Ad esempio, se lo stile è “country” è necessario scegliere una colonna sonora coerente, evitando uno stile musicale tecno o classico. Al contrario che il tema è fiabesco, lasciate spazio a valzer e classici disney: il risultato è garantito.


Regolare il volume

Regolare il volume in maniera adeguata rispetto al momento della giornata in cui si trovano gli invitati è fondamentale. Durante la cerimonia può essere adeguato ricevere un supporto musicale sostenuto per poter rendere ancora più solenne alcuni momenti cruciali tra cui l’ingresso della sposa, lo scambio delle fedi e l’uscita degli sposi.  

Durante l’aperitivo è sconsigliata la musica ad un volume elevato dal momento che questo è il momento in cui gli invitati hanno l’occasione di conoscersi e scambiarsi piacevoli interazioni, commentando la cerimonia e il buffet.

Infine, durante il banchetto nuziale, si suggerisce di lasciare solamente un leggero sottofondo per accompagnare il susseguirsi delle portate. Il taglio della torta, invece, può essere reso ancora più suggestivo da una musica emozionale.

La canzone del primo ballo

Il primo ballo da marito e moglie è un momento particolarmente importante per gli sposi che si dedicano, finalmente, un momento di reciproco affetto al termine di una giornata così ricca di emozioni. Usualmente la canzone che accompagna il primo ballo è quella che ha seguito i neo-sposini durante la loro intera storia d’amore, ma non è da escludere che lo sposo possa fare una sorpresa alla sposa, scegliendo una nuova canzone.

Affidati a professionisti della musica matrimoni

Ultimo suggerimento, ma non meno importante, riguarda la scelta dei professionisti ai quali affiderai l’esecuzione della musica del tuo matrimonio. Anche se la tentazione di ricorrere al “cugino Dj” può essere forte, soprattutto quando si unisce la possibilità di ottimizzare i costi, è fondamentale scegliere chi si occupa della musica e dell’intrattenimento da matrimoni in maniera professionale.

Cerchi consigli per la musica del tuo matrimonio? Restiamo in contatto

Se sei alla ricerca di un team specializzato nella musica da matrimonio, puoi fare affidamento su MusicADeejay che, grazie all’esperienza nel settore, è capace di affiancarti nel percorso di selezione della musica per il giorno più importante della vostra vista, evitando spiacevoli inconvenienti.  

Scegliendoci potrai attingere alla nostra expertise e assicurarti una colonna sonora da favola per il giorno del tuo matrimonio.