Matrimonio e Unioni Civili: come scegliere il giusto intrattenimento

La musica accompagna qualsiasi momento della nostra vita: i lunghi viaggi in macchina, le feste, le serate in compagnia e i momenti di relax diventano le occasioni giuste per mettersi le cuffie, chiudere gli occhi e farsi trasportare nel magico mondo della musica.

È quel particolare che non può assolutamente mancare durante i giorni più belli della tua vita, quelli da ricordare per sempre: il matrimonio è, senza dubbio, uno di questi. Ogni dettaglio deve, infatti, essere curato alla perfezione: dalla location dove fare il ricevimento al colore dei fiori, dagli anelli nuziali agli abiti. La scelta della colonna sonora non è da meno: capire quale sia il giusto intrattenimento musicale è di fondamentale importanza per la riuscita della tua serata.

Intrattenimento per il matrimonio, cosa non deve mancare

Durante un giorno così importante da ricordare, ogni singolo istante viene accompagnato dal suono delle note che avvolgono in un caloroso abbraccio l’entrata in chiesa della sposa, lo scambio degli anelli, il ricevimento, dando così vita a momenti di commozione, felicità e lasciando trasparire ogni emozione.

L’organizzazione delle nozze e di tutti i preparativi richiede tempo e risorse: tutto deve essere curato nei minimi particolari in modo che il fatidico giorno risulti perfetto e indimenticabile. Una volta che hai scelto la chiesa dove verrà celebrato il matrimonio, la location per il ricevimento, gli abiti e fiori, non ti resta che pensare al giusto intrattenimento musicale che farà da colonna sonora al giorno più bello della tua vita.


Se sei alla ricerca di un Dj per matrimoni adatto a te, la soluzione giusta è MusicADeejay. Leader nel suo settore – grazie alla professionalità che da anni lo contraddistingue -, il team ti aiuterà nella scelta della musica perfetta per le tue nozze, garantendo un servizio personalizzato che si adatta al meglio alle tue esigenze a ai tuoi gusti.

Cinque consigli per un buon intrattenimento alle unioni civili

Nel nostro paese l’unione civile è la scelta più gettonata tra le nuove coppie di sposi dello stesso sessosoprattutto nel Nord Italia, sempre più persone decidono di scambiarsi le promesse d’amore davanti al sindaco della propria città piuttosto che all’interno di una chiesa. Sebbene venga spesso trascurata, la scelta della colonna sonora per il matrimonio civile deve essere ponderata con attenzione e pazienza in modo che possa contribuire a valorizzare al meglio questo giorno così importante ricco di emozioni e felicità.

A differenza del rito religioso, quello civile lascia agli sposi molta più libertà in termini di repertorio musicale; proprio per questo motivo è facile commettere alcuni errori, soprattutto per chi è meno esperto.


Ecco cinque consigli da seguire per scegliere l’intrattenimento musicale più adatto a te:

  • Se non sei del settore, affidati alle mani esperte di un consulente musicale così da non correre il rischio di operare scelte sbagliate nel ritmo o nell’arrangiamento;
  • Metti al primo posto le tue preferenze in fatto di genere musicale: è pur sempre il tuo giorno e, come tale, deve rispecchiare la tua personalità;
  • Scegli la musica distinguendo i vari momenti della giornata: romantica durante il rito, rilassante mentre si cena, ritmata quando ci si scatena in pista;
  • Crea coerenza tra la musica, lo stile e l’atmosfera che vuoi dare alla tua serata;
  • Coinvolgi e fai divertire i tuoi invitati a suon di note: anche per loro dovrà essere un giorno indimenticabile.

Hai deciso di rivolgerti a un esperto del settore? Affidati al servizio di MusicADeejay

Il team ti offrirà un intrattenimento musicale personalizzato, unico e più vicino ai tuoi gusti e alle tue esigenze, garantendo un vasto repertorio musicale che va dalle melodie più dolci e rilassanti a quelle ritmate che faranno da sottofondo ai balli a fine serata. Con MusicADeejay, infine, avrai la possibilità di far divertire i tuoi invitati con giochi, karaoke e animazioni che faranno sorridere anche i più piccoli.