Musica da matrimonio, quali stili usare

Nel giorno che hai tanto atteso, ogni dettaglio deve essere perfetto. Hai già compilato la lista degli invitati, hai scelto i fiori per ornare le navate della chiesa, hai persino fissato la location e stabilito i posti a tavola per il ricevimento; ora la tua unica preoccupazione è che tutti si divertano: sapevi che la scelta della musica da matrimonio può fare la differenza a questo scopo?

Con la musica giusta riuscirai a creare l’atmosfera ideale per mettere tutti a proprio agio e rendere ogni momento della giornata indimenticabile. Ma c’è musica e musica, perciò è importante che tu sappia con largo anticipo quali stili usare e quali invece evitare.

Musica per Matrimonio

Come trovare la musica che ti rispecchia

Per vivere serenamente il giorno del tuo matrimonio e non lasciare spazio ad alcun imprevisto, ricordati che si tratta di una giornata interamente dedicata a te e alla tua dolce metà. Per questo dovete sentirvi protagonisti anche della selezione di musica per matrimonio che avrete concordato con un deejay. Con la playlist giusta per ogni momento della festa potrai rendere il giorno delle nozze veramente vostro.


Anche se delegare a professionisti la scelta della musica può spaventarti – perché pensi di dover rinunciare ad esprimere i tuoi gusti musicali – ricorda che affidandoti a chi ha più esperienza di te nel settore e porta avanti il proprio lavoro in maniera professionale, non solo potrai esprimere le tue preferenze in termini di ritmo e canzoni, ma potrai anche garantire la giusta varietà di sound ai tuoi invitati. L’indecisione ti frena? Con MusicaDeejay puoi chiarirti le idee grazie al servizio di consulenza personalizzata nel corso della quale ti verranno proposte idee e suggerimenti tra cui scegliere per trovare la playlist musica da matrimonio più coinvolgente per i tuoi invitati e adatta alle tue esigenze.

Quali stili usare

Tra i principali crucci degli sposi c’è la scelta dello stile musicale: infatti, spesso appare limitante scegliere solo le canzoni che piacciono ai protagonisti della giornata e per questo è importante spaziare in mezzo ai generi musicali, a seconda del momento che state vivendo. Ecco qualche suggerimento utile.


Cerimonia

La selezione della musica in questo caso è in funzione del tipo di cerimonia – civile o religiosa – scelto dagli sposi. Durante il rito religioso i diversi brani scandiscono l’ingresso della sposa, lo scambio delle fedi e riempiono i momenti di pausa fra le letture. Le melodie classiche o moderne – meglio se in versione acustica – possono essere eseguite da musicisti dal vivo oppure da un coro invitati per l’occasione.

Per le cerimonie civili la scelta è più libera: è possibile rivolgersi ad un dj per matrimoniche selezioni i brani preferiti dagli sposi, ma attenzione a non strafare, la musica in questo caso non deve essere protagonista, ma un semplice sottofondo, meglio optare per generi come jazz, blues o rock leggero.

Ricevimento

Anche in questo secondo momento il ruolo della musica è quello di un piacevole sottofondo, per riempire i momenti tra una portata e l’altra, conciliando le chiacchiere fra gli ospiti. Lasciatevi guidare dalle canzoni che hanno accompagnato la vostra storia d’amore, ricordando di alternare vari stili e ritmi per mantenere l’atmosfera frizzante e viva.

Primo ballo

E’ un momento magico e unico, per questo è assolutamente personalizzabile, la coppia potrà scegliere il proprio genere preferito, che sia un più tradizionale tango o la canzone del primo incontro ad un concerto heavy metal. L’importante è che si tratti di un brano speciale, che racconti un momento particolare della vostra relazione e che vi rappresenti. Per aggiungere un tocco originale potreste studiare i passi di una coreografia, magari coinvolgendo amici e testimoni.

Festa

L’obiettivo è che tutti si divertano, nessuno escluso, non limitare la scelta ad un unico genere musicale o ai tuoi autori preferiti, ma cerca di spaziare, dal commerciale al classico. Non può mancare qualche canzone adatta al ballo liscio così che anche gli anziani si divertano in pista. Invece per accontentare i più giovani basterà inserire alla playlist qualche successo dance e le novità del momento nel mondo R&B e pop internazionale.


Se sei alla ricerca di Dj matrimonio a Milano e dintorni, rivolgiti a MusicADeejay: grazie alla qualità del servizio offerto hanno accontentato le necessità di centinaia di sposi partecipando a numerosi matrimoni trasformando quello che sarebbe potuto essere un noioso ricevimento in una vera e propria festa. Grazie a loro potrai rilassarti e goderti ogni istante, consapevole che sarà tutto perfetto.